Iscriviti alla nostra Newsletter


Coronavirus: NOTIZIA ECCEZIONALE !!! Potrebbe essere il vaccino che cercavamo...

Coronavirus, il professor Paolo Maggi: “39enne guarito con il farmaco “Remdesivir”, primo caso al Sud” Il primario dell’ospedale “Sant’Anna e San Sebastiano” di Caserta: “Il paziente era in rianimazione: è stato estubato e ora è negativo al tampone”

Un paziente di 39 anni dell’ospedale “Sant’Anna e San Sebastiano” di Caserta positivo al coronavirus è guarito dopo il trattamento con Remdesivir, un farmaco che, nei pochi casi in cui è stato utilizzato finora, ha dimostrato di essere efficace nella lotta contro l’invisibile nemico. È il primo trattamento concluso nel Sud.

L’antivirale, messo a disposizione gratuitamente dalla casa farmaceutica produttrice Gilead, non è ancora in commercio. In collaborazione con Aifa e con il ministero si sta attivando un programma di uso compassionevole “di accesso allargato”, che prevede un iter più veloce rispetto all’uso su base individuale.

Remdesivir è da poco in sperimentazione su pazienti con Covid in 12 centri, a partire da quelli con alta incidenza dell’infezione. Nell’elenco ci sono, tra gli altri, l’ospedale Sacco di Milano, il Policlinico di Pavia, l’azienda ospedaliera di Padova, quella di Parma e lo Spallanzani di Roma. (Repubblica)

Lascia un commento

(Non sarà pubblicata)
(compreso http://)


cinque + = 12

Attenzione: Puoi usare solo questi tag html:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong> 


Lotto, Superenalotto e Statistiche

Potrebbe interessarti anche:

Vedi tutte le notizie


Categorie